Home / News / Calcio, Esordienti: il debutto nel calcio dei grandi nel nome del Fair Play
1

Calcio, Esordienti: il debutto nel calcio dei grandi nel nome del Fair Play

Nessuno come Cristiano Ronaldo, Messi o Pogba. In pochi riescono a sfondare nel calcio. Tutti però nella propria carriera, se decidono di proseguire in questo magnifico sport, sono chiamati ad affrontare il passaggio dal campo ridotto a quello regolare.

E, un po’ come il primo giorno di scuola, questo passaggio di crescita ed evoluzione è uno dei più emozionanti. Lo sanno bene gli Esordienti 2003 della Polisportiva Junior Coriano, allenati da Achille Fabbri (che è anche responsabile del settore giovanile), e Luca Cenci.

Il gruppo, composto da 21 ragazzi, si è piazzato tra le prime tre nella fase invernale del campionato “fair play”.

Attualmente i biancorossoblù stanno disputando il girone élite e la prima classificata andrà a disputare le finali. Ma il risultato è sempre secondario, perché alla Polisportiva Junior Coriano le priorità sono altre.

Conta la crescita e la preparazione, curiamo la capacità di scendere in campo e di disporsi nella maniera giusta, per i ragazzi si tratta del primo anno nel calcio a undici con il campo grande. Quindi, sono fondamentali le nozioni tecnico-tattiche, che devono essere approcciate in un rettangolo grande, dove gli spazi cambiano”.

Un occhio sempre vigile sulla disciplina e la possibilità di dare lo spazio a tutti. “Proprio così, il campionato prevede una formula che permette di collezionare punti ulteriori se vengono utilizzati dai 16 giocatori per partita in su e tutti devono giocare almeno un tempo su tre.

Il gruppo sta regalando numerose soddisfazioni ai tecnici, anche se a volte bisogna fare i conti con un’età particolarmente vulcanica. “Vedo una crescita costante e atleti sempre partecipi, a volte vivaci e, come si dice in gergo, calcisticamente “ignoranti”. Questo è un aspetto positivo, ma bisogna stare attenti a non renderlo controproducente perché è un’arma a doppio taglio, quindi è necessario gestire le energie. Alcuni hanno già assaggiato l’agonismo con le categorie dei più grandi tipo Giovanissimi e ci sono ottime individualità, gli altri cresceranno”.

Fabbri ci tiene a spendere un ringraziamento speciale. “Voglio fare grandissimi complimenti ai genitori perché hanno molto rispetto per il lavoro degli allenatori”.

Per la squadra Esordienti 2003 lunedì sera è iniziato il torneo di Verucchio contro il Rimini e ci sono in progetto anche altre competizioni: il “1° torneo motomemorial Sic day 2016” a Coriano, così come il “Grandi” e quello di Mondaino.

La rosa: Crescentini, Guye, Grazia, Manzaroli G., Cacciani, Caputo, Pruccoli, Baldassarri, Chiarini, Delvecchio, Bastianelli, Vittorelli, Casadei Simone e Samuele, Toni, Napolitano, Pasquinelli, Omadine, Tonti, Silvestri, Lamadoire.

Luca Filippi
Addetto alla comunicazione Polisportiva Junior Coriano.