Home / News / Dal Torneo Internazionale all’incontro di lunedi col guardalinee: l’attività è frenetica
1

Dal Torneo Internazionale all’incontro di lunedi col guardalinee: l’attività è frenetica

Nel recupero del campionato i Giovanissimi regionali di Filippo Migani hanno perso 2-0 contro il Verucchio in una partita dalle aspettative diverse, ma molto combattuta e in bilico fino a dieci minuti dal termine. Ottima prova anche all’interessante “Trofeo Adriatico”, manifestazione pasquale organizzata dalla “sorella” Tropical Coriano, dove i ragazzi di Migani si sono confrontati con squadre italiane, svizzere e tedesche. Il mister ha dato spazio a tutti, soprattutto ai giocatori meno utilizzati in campionato.
Il risultato è stato soddisfacente: 3 vittorie (Freienbach, Lonay e Bubenreuth), e tre ko (Nellingen, Nuova Folgore e Villongo).
Al torneo hanno partecipato anche i Giovanissimi Interprovinciali (4 ko) e gli Allievi (una vittoria contro Alsenese e due pari con Anderlecht e Bollate).

Si chiude il ciclo degli incontri della Polisportiva Junior Coriano. Lunedì alle ore 18.30 gli allenatori ed educatori incontrano in sede l’assistente arbitrale ex internazionale di San Marino Massimo Zanotti. L’ordine del giorno sarà dedicato alla figura e l’importanza del guardalinee ufficiale nelle partite del settore giovanile, ruolo che si sa, a questi livelli è destinato ai dirigenti delle rispettive formazioni.
La riunione rappresenterà un’occasione per stilare un bilancio sull’attività svolta e pianificare l’imminente futuro: dai tornei “Grandi” e “Città di Coriano” fino ad arrivare alla megafesta finale di inizio giugno.

(In foto i Giovanissimi Regionali al Trofeo Adriatico)

Luca Filippi
Addetto alla comunicazione Polisportiva Junior Coriano.