Home / News / Giovanissimi Regionali: la prima volta non si scorda mai, festa al Grandi
2

Giovanissimi Regionali: la prima volta non si scorda mai, festa al Grandi

Prima vittoria nel campionato regionale per i Giovanissimi dello Junior Coriano contro il Torconca (5­ a 2), premio meritatissimo per un gruppo fantastico, che ha la sua forza principale nella collettività e non nei singoli. Una squadra che nonostante qualche schiaffetto, si rialza e reagisce ancora più forte.

Il 5­-3­-2 di Migani funziona quasi alla perfezione: tappa ogni buco e riparte in maniera magistrale, anche se appunto qualche errorino costa caro visti i due gol biancazzurri. Al vantaggio degli ospiti, ottimo pareggio di Pizzuto che corona al meglio una fantastica azione corale.

Il Torconca rimette la faccia avanti in avvio di ripresa, ma i neo­entrati in campo, Ghamdaoui e Genna, a sorpresa in panchina per scelta tecnica, sono decisivi per il nuovo ribaltone.

Il bomber pareggia con un diagonale e poi segna il 3­ a 2 con una meraviglia dai 25 metri che si infila sotto l’incrocio. Gabriel Crescentini cala il poker col piattone, c’è spazio anche per capitan Cappelli che sigla il rigore del 5­2 e spalanca le porte alla festa. Da sottolineare l’impatto ottimo dei 2002 Gabriel Crescentini (oltre al gol assicurato, ma è il suo pane quotidiano), Barbanti e Caronna, convocati approfittando del rinvio della loro partita nel campionato Interprovinciale.

“Sono molto contento per la vittoria – le parole di Migani – è stata una partita tirata in un campo molto pesante, siamo venuti fuori alla distanza. Vincere aiuta sempre, la nostra forza è il gruppo. Lo dico sempre ai ragazzi, possiamo incantare e allo stesso tempo incappare in figuracce contro tutti, dobbiamo restare sempre sul pezzo.

Beffa amara invece per gli Allievi di mister Zaghini, che hanno gettato alle ortiche un clamoroso vantaggio di tre reti contro il Classe al termine di una partita combattuta e parecchio dura con interventi al limite (anzi oltre il regolamento).

D’Elia porta in vantaggio i corianesi con una conclusione a porta sguarnita grazie all’assist di Marziali, che poco più tardi è bravo a siglare il 2­ a 0 con un diagonale chirurgico. In velocità la Junior Coriano è devastante e cala il tris con un’invenzione di Colaci che fulmina gli avversari e arriva a saltare il marcatore infilando nell’angolino.

Nella ripresa il Classe accorcia subito le distanze, prende coraggio e imbastisce la rimonta fino al clamoroso 4 a 3 nel recupero. Da segnalare l’infortunio di Bucci, per lui frattura scomposta del radio (migliori auguri per una pronta e rapida guarigione).

Luca Filippi
Addetto alla comunicazione Polisportiva Junior Coriano.