Home / News / Giovanissimi, una tabella di marcia da campioni

Giovanissimi, una tabella di marcia da campioni

Giovanissimi Provinciali fascia A

Junior Coriano a forza dodici nella gara contro il Del Conca. La squadra allenata da Filippo Migani ha superato 12 a ­2 i morcianesi mantenendo il punteggio pieno. Nel tabellino dei marcatori sono entrati in sei: decisiva la tripletta di Gamdaoui, le doppiette di Antonini, Pizzuto, Mosciatti e Romano oltre al sigillo di Montanari.

Dopo aver conquistato le fasi finali nella passata stagione, l’obiettivo è immutato per mister Fabbri: “E’ il secondo anno che i ragazzi giocano assieme, già nella passata stagione abbiamo centrato risultati importanti. Ovviamente cerchiamo continuamente di migliorare, qualche ragazzo sarà sicuramente pronto per proseguire negli Allievi ed entrare nell’orbita prima squadra. La partita con il Del Conca? Loro avevano alcuni atleti più piccoli, in ogni caso ho dovuto tenere a freno la mia squadra perché non volevano proprio saperne di fermarsi.

La formazione del Coriano (2001): Semprini, Feraco, Palazzi (Romano), Montanari, Gemma (Lisi), Cappelli, Gamdaoui, Mosciatti, Pizzuto, Antonini, Magnanelli. All.: Migani.

Giovanissimi Interprovinciali

Un’altra domenica da incorniciare per i Giovanissimi della Polisportiva Junior Coriano. Le due formazioni biancorossoblù infatti hanno vinto nei rispettivi campionati confermando il loro invidiabile stato di forma. Andiamo con ordine, partendo dal grande successo della squadra dei 2002 (campionato Interprovinciale), che dopo aver vinto il derby con la Fya si sono ripetuti in maniera brillante anche contro il Cervia. Una gara molto rognosa e difficile quella per i ragazzi di mister Claudio Lazzaretti, che però hanno meritato il bottino pieno. A decidere il big match ancora Gabriel Crescentini, che a cinque minuti dal termine ha superato l’estremo difensore cervese con una bordata dal limite.

Per l’attaccante si tratta del settimo gol in tre partite, numeri sicuramente da fenomeno, ma non bisogna montarsi la testa, il bello arriva ora. Queste le parole del tecnico corianese Lazzaretti: “Abbiamo affrontato una bella squadra ma la partita l’abbiamo condotta noi, creando anche altri presupposti per segnare, sicuramente il Cervia ci ha dato del filo da torcere però abbiamo meritato il successo. Per ora abbiamo fatto l’en plein quindi dal punto di vista dei risultati non posso dire nulla, speriamo di continuare così, la squadra è attrezzata per fare bene ma dobbiamo restare concentrati”.

La formazione del Coriano (2002): Conti, Malpassi, Caronna, Asa, Signorini, Barbanti, Pelliccioni (Pierro), Tarasconi, Crescentini, Cremonini, Guiducci (Bianchi). All.: Lazzaretti.

Luca Filippi
Addetto alla comunicazione Polisportiva Junior Coriano.