Home / News / Gli Aquilotti vogliono mettere le ali
basket

Gli Aquilotti vogliono mettere le ali

Tutto è pronto per la formazione degli Aquilotti, che oggi (ore 17.30), comincia il suo campionato al Palacoriano contro il Miramare. L’obiettivo principale è il divertimento e la maturazione umana e sportiva, ma un’occhiata anche alle vittorie si darà, perché nessuno scende in campo per perdere e poi perché già l’anno scorso la squadra della Polisportiva Junior Coriano ha primeggiato con un ruolino impressionante. Certo, il gruppo è diverso, ma l’ottimismo non manca a coach Giulio Dauti.

“È un gruppo composto da molti 2007, però questa squadra mi piace molto e mi aspetto tanto, nonostante alcuni siano più piccoli, sono già pronti fisicamente, secondo me potranno crescere e farsi valere.

BASKET UNDER 15
È iniziata la seconda fase del campionato per la formazione Under 15 dello Junior Coriano, che però ha perso a sorpresa contro Ravenna. Sicuramente i ragazzi di coach Dauti cercheranno di crescere e riscattarsi, il calendario è molto più abbordabile e così anche le soddisfazioni arriveranno.

PRIMA SQUADRA NBU
È cambiato il campionato del Coriano che milita nel campionato Uisp. Infatti, se già a fine anno la vittoria contro Cno aveva lasciato presagire ottimi segnali, anche l’avvio del 2016 si è confermato sotto i migliori auspici grazie al successo contro la Pizzeria da Italo. Nei quattro quarti si è confermata una difesa rocciosa e in grande forma. L’avvio non è stato facile, con il parziale di 6. Nel secondo, salgono sugli scudi Chmeis e Tramontano; Tonini e Rosa collezionano insieme una marea di punti, mentre il mister nonché responsabile del basket corianese
Dauti è il play d’esperienza che mancava a questa squadra. Nel terzo quarto i padroni di casa prendono la fuga col parziale di 14-­4 e nel finale il Coriano controlla e festeggia il 46­-41. Seconda vittoria consecutiva e play­off alla portata, ora lontani solamente due punti.

Luca Filippi
Addetto alla comunicazione Polisportiva Junior Coriano.