Home / News / Basket Under 15: una sfida continua con sè stessi
basket

Basket Under 15: una sfida continua con sè stessi

Se il punteggio passa in secondo piano, di conseguenza anche la sconfitta acquisisce altri connotati. È il caso della Polisportiva Junior Coriano Under 15, che ha altre ambizioni rispetto alla gloria di un canestro in più degli avversari. Piuttosto, conta la costruzione di un gruppo sano, che possa imparare i fondamentali della pallacanestro e migliorare giorno dopo giorno. La stagione per la squadra allenata da Giulio Dauti è iniziata con tre ko contro Ravenna, Cesena e Misano.

“La prima gara ce la siamo giocata – racconta il tecnico – abbiamo perso di dieci punti ma la sconfitta è arrivata negli ultimi minuti, quindi sono curioso per il ritorno, contro le altre due non c’è stata partita, anche perché noi scendiamo in campo con i 2001, 2002 e alla Federazione abbiamo chiesto la deroga stagionale per poter schierare anche i nati nel 2003. Per me conta soprattutto lavorare con il gruppo e insegnare ai ragazzi i fondamentali. Molti dei ragazzi sono ex Esordienti e hanno saltato due categorie, quindi sono già bravissimi a tenere duro”.

Se il risultato conta relativamente, gli obiettivi sono altri.
Vogliamo migliorare nel gioco e sto cercando di compattare il gruppo nonostante le sconfitte. Il calendario? Non conosco molto le altre squadre, penso però che, guardando i punti, ce la potremo giocare contro Ravenna e Santarcangelo.

Dunque, quando non si può competere con l’avversario, le motivazioni vengono da dentro.
“La sfida deve essere con noi stessi, se in una partita collezioniamo per esempio 20 punti, quella successiva dobbiamo migliorare lo score. Il nostro obiettivo è arrivare alla seconda fase crescendo nel livello di gioco”.

La rosa. Donati, N. Vettori, Montebelli, Girometti, Sampaolo, Polverelli, Matteini, Mari, M. Vettori, Nobili, Oliverio, Di Pietro, Curci. All.: Dauti.

CAMPIONATO UISP
Non è iniziato in maniera esaltante nemmeno il campionato dei “grandi” impegnati nel campionato Uisp nel rinnovato girone unico. Nelle prime tre partite il Coriano ha perso sempre ma ora l’obiettivo è rialzarsi contro i Befolky.

L’avvio non è stato secondo le aspettative – aggiunge Dauti, che tra l’altro gioca nella squadra –, ma abbiamo avuto un calendario difficile affrontando anche i campioni in carica Scaples, dalla prossima avremo gare maggiormente alla nostra portata”.

Luca Filippi
Addetto alla comunicazione Polisportiva Junior Coriano.